PRODOTTO TEST

0,10 

Quantità: 30 ml

Siero con ottime capacità idratanti, ristrutturanti, riempitivo, antirughe. Gli attivi Contenuti aiutano ad aumentare l’ elasticità e lo spessore della pelle, impediscono la disidratazione e attenuano rughe e occhiaie

Attivi funzionali

  • Acidi Ialuronici
  • Peptide Collagen Repair
  • Creatina
  • Fattore idratante naturale
  • Estratto attivo di tartufo bianco

Azione dermocosmetica

  • Idratante
  • Ristrutturante
  • Riempitivo
  • Attenua borse e occhiaie
Consigli d'uso

Consigli d'uso

Applicare su viso e contorno occhi picchiettando fino a completo assorbimento. Evitare il contatto con gli occhi.

Inci

Aqua, Glycerin, Butylene glycol, Panthenol, Phenoxyethanol, Sodium hyaluronate, Creatine, Polysorbate 80, Sodium lactate, Sodium PCA, Maltodextrin, Parfum, Hydrolyzed hyaluronic acid, Xanthan gum, Tuber magnatum extract, Ethylhexylglycerin, Tetrasodium glutamate diacetate, Hexamethylindanopyran, Sodium benzoate, Fructose, Glycine, Niacinamide, Urea, Inositol, Lactic acid, Citronellol, Linalool, Potassium sorbate, Acetyl heptapeptide-9, Colloidal gold.

Solo per uso esterno

Proprietà dei componenti

Proprietà dei componenti

PEPTIDE GOLDEN COLLAGEN REPAIR

È un concetto tecnologico creato che comprende una gamma di prodotti in cui sono presenti metalli nobili o pietre preziose coniugato con peptidi biomimetici, migliorando la loro stabilità e biodisponibilità e fornendo numerosi benefici.

Nel nostro Golden Collagenine, utilizziamo l’oro come protettivo scudo che aiuta i peptidi antietà a vincere la battaglia linee sottili e rughe sul viso e intorno agli occhi.

L’oro è un metallo nobile ampiamente utilizzato nella storia umana per il trattamento e il ringiovanimento delle malattie della pelle e in molte applicazioni biomediche.

Golden Collagenine coniuga acetil Peptide eptapeptide-9 a un nucleo d’oro colloidale.

Un peptide a base di TGF per la produzione di collagene, elastina e altre fibre della ECM e la stimolazione di fibrogenesi. L’oro protegge i suoi peptidi dalla degradazione nel tempo, migliorandone così la biodisponibilità e la stabilità.

FATTORE IDRATANTE NATURALE

Il fattore naturale di idratazione – anche chiamato NMF (Natural Moisturizing Factor) – è una miscela di varie sostanze idrosolubili e fortemente igroscopiche (in grado, cioè, di assorbire molta acqua) presente sia all’interno dei corneociti, sia negli spazi intercorneocitari. Esso è importante per mantenere l’idratazione dello strato corneo nel suo complesso.

ACIDI IALURONICI

È un mucopolisaccaride appartenente al gruppo dei glicosaminoglicani. È uno dei principali componenti dei tessuti connettivi dell’uomo e conferisce alla pelle proprietà di resistenza e mantenimento della struttura e del turgore. È in grado di attrarre fino a 1.000 volte il suo peso in acqua. Nelle formulazioni cosmetiche l’utilizzo di acido ialuronico ad alto peso molecolare (> 2.0 *106 Dalton): permette di creare un film sulla pelle impedendo perdite di acqua (TEWL) e incrementando l’idratazione. Le formulazioni contenenti acido ialuronico a basso peso molecolare (con peso inferiore a 300KDa) permettono un assorbimento della molecola fino agli strati più profondi del derma (grazie alle ridotte dimensioni molecolari) apportando quindi idratazione profonda, migliore tono ed elasticità cutanea. L’acido ialuronico a medio peso molecolare (0.5–1.0*106 Dalton, 1.0–1.5*106 Dalton, 1.5– 2.0*106 Dalton) è invece responsabile della ritenzione di acqua negli strati medio/superficiali dell’epidermide, completa l’azione di idratazione e tono ottenuta in sinergia con le molecole a basso e alto peso molecolare. Si ha effetto filmogeno.

CREATINA

La Creatina è un energizzante cellulare, stimola la vitalità delle cellule mantenendo attivo il loro sistema energetico e metabolico essenziale per non alterare la capacità di sintetizzare proteine quali collagene, elastina e cheratina.

ESTRATTO ATTIVO DI TARTUFO BIANCO

Estratto attivo di Tartufo bianco (INCI: Tuber magnatum extract) particolare estratto ELASTICIZZANTE- Studiato presso l’Università di Bologna.

Modula l’espressione genica a livello del derma favorendo l’elasticità della pelle e l’idratazione, contrastando la comparsa di occhiaie e le rughe. è stato testato per valutare il suo potenziale di modulazione dell’espressione genica su due linee cellulari modello valutando oltre 42.000 geni su ciascuna linea. W TR ACTIVE è in grado di modulare diversi gruppi di geni (MMPs, proteine della matrice extracellulare, acquaporine, vitagenes e geni preposti ai processi di riparazione proteica) coinvolti nella prevenzione dell’invecchiamento e nella promozione del benessere della pelle, fornendo un’azione ad ampio spettro. I test in vivo hanno dimostrato che W TR ACTIVE può agire come potente attivo antiaging ad effetto multiplo in grado di ridurre rughe e borse sotto gli occhi, di aumentare il tono e lo spessore cutaneo (effetto filler) e di migliorare significativamente l’idratazione della pelle.

Avvertenze

Avvertenze

Conservare in luogo fresco, non alla luce diretta del sole. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Sciacquare con acqua in caso di irritazione. Non utilizzare in caso di allergia a uno dei componenti.

Curiosità

Curiosità

Lo sapevate che l’acido ialuronico è già contenuto nella nostra pelle con l’obiettivo di mantenere l’idratazione dei tessuti e di proteggerli? Allora perché inserirlo nelle formulazioni cosmetiche?

Con il passare del tempo, purtroppo, la produzione di acido ialuronico diminuisce ed è per questo che cominciano a farsi visibili sul volto i segni dell’invecchiamento cutaneo e si cominciano a percepire i primi disturbi alle articolazioni.
Per quanto riguarda la pelle, la diminuzione di acido ialuronico comporta la comparsa di rughe e la perdita di tono ed elasticità. Questo processo è del tutto naturale, ma può anche essere accelerato da comportamenti errati, come ad esempio una sregolata esposizione ai raggi UV e un cattivo stile di vita – dieta non equilibrata e sufficientemente sana, fumo, alcool, mancanza di riposo – che possono provocare un calo nella produzione di acido ialuronico da parte del nostro organismo anche precoce e, quindi, di un invecchiamento cutaneo anch’esso precoce.
Per far sì che l’acido ialuronico sia realmente efficace sulla pelle deve essere presente nei cosmetici in tre differenti pesi molecolari: l’acido ialuronico ad alto peso molecolare si ferma sulla superficie dell’epidermide, dove crea un film invisibile che limita l’evaporazione dell’acqua; l’acido ialuronico a medio peso molecolare fornisce alla pelle tutta l’acqua necessaria per mantenersi compatta ed elastica; l’acido ialuronico a basso peso molecolare favorisce la fisiologica produzione di collagene.E per un effetto ancora più profondo, possiamo anche trovare integratori alimentari di acido ialuronico, per supportare il nostro organismo direttamente dall’interno.