LIPOSOD SuperOx

26,00 

Quantità: 30 compresse

Integratore alimentare, a base di estratti naturali titolati, utile nella protezione dell’attività venosa e linfatica. Favorendo il microcircolo è utile in presenza di cellulite e gambe gonfie/appesantite.

Attivi Funzionali o ingredienti:

  • SOD da carota (11.000 U/g)
  • Ippocastano (Aesculus hippocastanum L.)
  • Lymphaselect (Melilotus officinalis 18% cumarina)
  • Pino marittimo frncese (Pinus pinaster Aiton)
  • Coenzima Q10

Azione

  • Funzionalità della circolazione venosa e del microcircolo
  • Drenaggio dei liquidi corporei
  • Antiossidante
  • Protezione del collagene e cartilagini
Posologia

Posologia

1-2 compresse al giorno da deglutire con un bicchiere d’ acqua. E’ preferibile assumerle prima dei pasti e almeno un’ ora dopo l’assunzione di antiacidi e latte.

Proprietà dei componenti

Proprietà dei componenti

IPPOCASTANO E.S. DA SEMI AL 20% IN ESCINA

Ippocastano (Aesculus hippocastanum L.) pianta che viene utilizzata per le qualità anti essudative e flebo-toniche. In cosmesi è utile nel trattamento topico della cellulite. Estratto da semi componenti principali: Saponine, cumarine, flavonoidi, antociani, tannini, vitamine. Escina (titolata al 20%) è la principale saponina che combatte l’edema.

LYMPHASELECT® TIT. CUMARINA LYMPHASELECT® (MELILOTUS OFFI CINALIS 18% CUMARINA)

Aumenta l’attività proteolitica dei macrofagi verso le macroproteine «incastrate» dentro i vasi linfatici. Queste proteine si formano principalmente in seguito a processi infiammatori e sono la principale causa, per osmosi, del ristagno dei liquidi nei fi ni vasi linfatici. Cumarina Lymphaselect® (Melilotus offi cinalis 18% cumarina) aumenta l’attività proteolitica dei macrofagi verso le macroproteine «incastrate» dentro i vasi linfatici. Queste proteine si formano principalmente in seguito a processi infiammatori e sono la principale causa, per osmosi, del ristagno dei liquidi nei fi ni vasi linfatici.

SUPEROX-D (SOD O SUPEROSSIDISMUTASI)

Antiossidante da carota la fonte più ricca del prezioso enzima che distrugge il radicale superossido, la specie radicalica più reattiva e più pericolosa per i tessuti del nostro organismo.

SOD da carota (11.000 U/g) La carota contiene una quantità di SOD estremamente più elevata rispetto alle altre fonti vegetali analizzate, addirittura 10 volte superiori rispetto al melone e molto più attiva nei test. La SOD è da anni utilizzata per il trattamento di malattie infiammatorie dei tessuti molli, per la protezione dal rischio cardiovascolare e per la foto-protezione dai danni UV-indotti. La disattivazione del superossido per via enzimatica In condizioni normali, nel nostro corpo, i ROS vengono inattivati per via enzimatica da superossido dismutasi (SOD), catalasi, o glutatione (GSH) perossidasi. La SOD è l’enzima chiave che agisce sul radicale Superossido, la specie radicalica più reattiva e dunque più pericolosa.

PINO MARITTIMO PINUS PINASTER AITON

Il Pinus pinaster Aiton si trova sulla costa francese verso l’oceano, vicino alla penisola iberica. Dalla corteccia di questo pino, spessa e di colore rosso bruno, si ricava un estratto che nel 1987 ha ricevuto la denominazione fitochimica internazionale di picnogenolo.
Le proantocianidine oligomeriche (OPCs) sono dei polifenoli, contenuti nell’estratto di corteccia, di cui sono note le molteplici attività. Grazie a queste proprietà, le proantocianidine oligomeriche aiutano a mantenere un buono stato di salute proteggendo cellule e tessuti.

COENZIMA Q10, VITAMINA E E VITAMINA C POTENZIANO E COMPLETANO L’ATTIVITÀ ANTIOSSIDANTE DELLA SOD

Ubidecarenone o coenzima Q10 è una molecola del gruppo degli ubichinoni, benzochinoni liposolubili implicati nel trasporto degli elettroni nei mitocondri e nella fosforilazione ossidativa cellulare. L’ubidecarenone in associazione ad altri antiossidanti come la SOD, la vitamina C ed E, è utile per contrastare l’invecchiamento dell’organismo provocato dai radicali liberi formatisi a causa di inquinamento ambientale, intensa attività fi sica, fumo o esposizione prolungata al sole. Il coenzima Q10 ha inoltre la funzione di preservare gli adipociti dalla morte apoptotica indotta da stress post lipofilling.

Vitamina C contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo, stimola la produzione del collagene per una migliore funzionalità delle ossa, delle cartilagini, delle gengive e della pelle. Accresce l’assorbimento del ferro. *

Vitamina E contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo della frazione lipidica. La presenza di vitamina C contribuisce a mantenere la vitamina E nella forma attiva ridotta.
* * Gazzetta ufficiale dell’Unione europea REGOLAMENTO (UE) N. 432/2012 DELLA COMMISSIONE del 16 maggio 2012

Avvertenze

Avvertenze

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.
Non superare la dose giornaliera consigliata.
Non usare in gravidanza, allattamento, al di sotto dei 12 anni e in caso di terapia con farmaci anticoagulanti o antiaggreganti.
Per l’uso prolungato del prodotto si consiglia di sentire il parere del medico.
Conservare al riparo della luce e da fonti di calore.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.

Curiosità

Curiosità

Il Meliloto viene chiamato anche “trifoglio cavallino” o “erba vetturina”, i cavalli ne sono ghiotti. Una volta veniva utilizzato anche per profumare gli armadi e tenere lontane le tarme. Viene usato come additivo aromatico in certe qualità di tabacco.

Anche l’Ippocastano si lega ai cavalli: in passato era conosciuto come “castagna equina” in quanto si credeva che i suoi frutti potessero curare i cavalli.